Atti persecutori a ex moglie, denunciato

Denuncia per stalking e divieto di avvicinarsi a tutti i luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese dal reato: sono i provvedimenti adottati dalla squadra mobile della questura di Aosta nei confronti di un aostano accusato di "atti persecutori" verso la sua ex moglie e il suo nuovo compagno. "Con una condotta fatta di pedinamenti, aggressioni verbali, appostamenti anche sul luogo di lavoro e altri comportamenti intimidatori - spiega la polizia - ha cagionato nella donna e nel suo nuovo compagno, un grave e perdurante stato di ansia e di paura". Inoltre, "in diverse occasioni ha intimorito la donna anche con messaggi telefonici ed email incutendo nella coppia il timore per la propria incolumità".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaCronaca.it
  2. News Biella
  3. News Biella
  4. News Biella
  5. Giornale La Voce

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pont-Saint-Martin

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...